Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Degustazioni cucina milanese

Degustazioni cucina milanese
Novembre 2017 (1)
Gennaio 2017 (1)
Dicembre 2016 (1)
Febbraio 2016 (1)
Novembre 2015 (1)
Dicembre 2014 (1)
Aprile 2014 (1)
Luglio 2012 (1)
18
Giovedì

I Giovedě dell'Arlati

I GIOVEDI' DELL'ARLATI   Il Cabaret ... quello vero

 

Quando alla fine degli anni '60 la trattoria Arlati decide di dare una svolta importante al locale rendendolo, non solo luogo di ristoro, ma anche fucina di artisti e spazio di incontro tra arte, cucina e cultura, l'ambiente, inevitabilmente, comincia ad essere frequentato da personaggi di notevole profilo artistico che in quegli anni, grazie all'atmosfera che si era venuta a creare, si tuffavano in Jam Session di alto livello, divertendosi e, di conseguenza, facendo divertire ed emozionare.
Gli artisti di cui stiamo parlando corrispondono ai nomi di Lucio Battisti, Gli Area, i Formula 3, "mica paglia", jam session che non si limitavano al piccolo palcoscenico ma continuavano poi intorno a un bel tagliere di salame, alla michetta con la scheggia di grana, perché la cucina, il buon vino, la chiacchiera "creativa" di certe compagnie, diventavano a loro volta uno spettacolo nello spettacolo, tutti ne godevano, avventori e artisti stessi.
Manager, professori, attori e cantanti seduti allo stesso tavolo dopo una giornata, o una serata, di lavoro, la liberazione dell'anima in un comune senso di appartenenza, di complicità, originato dalla condivisa tavola e dal buon vino, via i freni inibitori, la sincerità e la naturale esuberanza umana prende il sopravvento, ci si sente tutti amici e tutti appartenenti alla stessa razza.
E da quei goderecci spuntini notturni, chissà quante canzoni di successo sono scaturite.
E veniamo ai giorni nostri, Leopoldo, figlio del Mario, che dal padre non ha ereditato solo la passione per la cucina ma, siccome buon sangue non mente, anche la voglia di mantenere vivo quell'ambiente di contaminazione tra arte e cultura, e di far rivivere quegli emozionanti momenti del prima del durante e del dopo spettacolo, decide di perpetuare la tradizione.
Ed ecco gli appuntamenti con la musica del venerdì, i "5 del mese" con artisti e giornalisti e l'attuale appuntamento del giovedì sera con il cabaret, "quello vero", come amiamo definirlo noi.
Con Bocciofila Voltaire si vuole sperimentare un progetto dove è volontà comune proporre in chiave moderna la comicità e la musica della scuola milanese.
Gli artisti, tutti professionisti, hanno fatto, come si dice a Milano, tanta gavetta, e il progetto si ripropone di creare sul palco, ma anche fuori dal palco, quelle antiche atmosfere che hanno caratterizzato il cabaret alle origini, la sperimentazione, il gioco, il repertorio si, ma anche l'improvvisazione, una jam session, tanto per intenderci, di comici e musicisti. 
In questo modo ogni serata diventa unica e irripetibile, nulla di preparato a tavolino, un pò come quando i nostri nonni lavoravano il ferro battuto, ogni pezzo diventava unico, un opera d'arte.



via Alberto Nota, 47
20126 Milano, Italia

Mail info@trattoriaarlati.com

Premiata Trattoria Arlati dal 1936 srl
P.iva 09973800965


CHI SIAMO
EVENTI
MENU
CARTA DEI VINI
PHOTO GALLERY
CONTATTI